Comune di Villanova di Camposampiero

Cancellazione anagrafica

Riferimenti normativi principali:
Notizie Utili
La cancellazione dall'anagrafe del Comune avviene in base ai seguenti casi e presupposti:
Il procedimento di cancellazione anagrafica per irreperibilità si attiva d'ufficio, anche dietro segnalazione ai servizi demografici da parte di un ente pubblico, di una pubblica autorità o di un privato che vanti un interesse alla cancellazione anagrafica. Qualora un privato intenda far cancellare dal proprio indirizzo o dalla casa di proprietà o in locazione una persona che non vi è più residente, presenta la segnalazione formale sul modulo disponibile al link indicato in fondo alla presente pagina, specificando la motivazione e il proprio titolo/interesse al procedimento e allegando una copia del proprio documento di riconoscimento. La richiesta di cancellazione anagrafica dà inizio ad una procedura d'ufficio di verifica e cancellazione per irreperibilità al termine della quale, dopo alcuni accertamenti domiciliari da parte della polizia municipale, la persona della quale è stata chiesta la cancellazione viene cancellata dall'Anagrafe.
L'avvio della procedura per irreperibilità accertata avviene:
L'avvio della procedura per omessa dichiarazione di dimora abituale avviene:
Nota bene: La cancellazione per irreperibilità comporta: la perdita del diritto di voto e l'impossibilità di ottenere la certificazione anagrafica e i documenti di riconoscimento.
In caso di morte i familiari del defunto non devono fare alcuna comunicazione all'ufficio anagrafe, ma solo la dichiarazione di morte all'ufficio di stato civile del Comune in cui avviene il decesso; sarà compito dell'Ufficiale dello Stato Civile comunicare il decesso all'ufficio anagrafe competente anche se di un Comune diverso dal luogo del decesso.
In caso di emigrazione in altro Comune la persona che trasferisce la propria residenza in un altro Comune non deve fare alcuna segnalazione all'ufficio anagrafe del Comune di precedente residenza, ma ha l'obbligo di presentarsi personalmente presso l'ufficio anagrafe del Comune di nuova residenza entro 20 giorni dal cambio di abitazione. Pertanto, il cittadino iscritto nell'anagrafe del Comune di Villanova di Camposampiero che trasferisca la propria residenza in altro Comune italiano, deve presentarsi, entro 20 giorni dal trasferimento, presso il nuovo Comune di residenza
Si ricorda che i cittadini extracomunitari già iscritti in anagrafe hanno l'obbligo di rinnovare la dimora abituale nel Comune, entro 60 giorni dal rinnovo del permesso di soggiorno e comunque non decadono dall'iscrizione nella fase di rinnovo del permesso di soggiorno.
Ricorsi
Il destinatario del provvedimento dell'Ufficiale d'Anagrafe e, comunque, chiunque abbia un interesse giuridicamente rilevante.
Il ricorso deve essere proposto nel termine di trenta giorni dalla data della notifica del provvedimento dell'Ufficiale d'Anagrafe alla Prefettura-U.T.G. della provincia in cui ha sede il Comune che ha emesso l'atto.
Il ricorso può essere consegnato direttamente presso la Prefettura-U.T.G. che rilascia ricevuta dell'avvenuta presentazione ovvero inviato in Prefettura-U.T.G., mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento e, in tal caso, la data di spedizione vale quale data di presentazione.
Il Prefetto, compiuti i necessari accertamenti può:
Avverso l'eventuale provvedimento negativo del Prefetto, l'interessato può adire l'Autorità giudiziaria ordinaria, vertendosi in materia di diritti soggettivi, come chiarito dalla Circolare Ministero dell'Interno n. 17/2011.
La posizione anagrafica può essere ripristinata solo con nuova richiesta di iscrizione.
Costo: Nessuno
In quanto tempo:
La cancellazione per irreperibilità avviene dopo un anno dall'avvio del procedimento.
La cancellazione per irreperibilità al censimento ha, invece, luogo non prima di 6 mesi a partire dalla data di censimento (quindi non prima del 9 aprile 2012); per gli irreperibili al Censimento, salvo il previsto accertamento, sarà comunicato l'avvio del procedimento, di cui sarà data notizia all'interessato secondo la vigente normativa (legge 241/1990 e s.m.i.). Il procedimento si concluderà entro 30 giorni dalla comunicazione formale di avvio, con provvedimento comunicato ai sensi di Legge e pubblicazione di avviso all'albo on line del Comune (www.comune.villanova.pd.it).

Modulistica
Consulta la modulistica nella sezione Modulistica - Servizi Demografici - Anagrafe.
 
Aggiornato a Aprile 2013